Domande Frequenti

Che età deve avere mio figlio per poter partecipare a Dojo?

L’iniziativa internazionale prevede la partecipazione di bambini e ragazzi di età compresa tra 4 e 17 anni. Localmente ogni dojo può decidere l’età dei partecipanti: CoderDojo Ravenna in questo momento ha deciso di dedicarsi a bambini e ragazzi di età compresa tra i 8 e i 17 anni.

Mio figlio deve avere delle competenze pregresse per poter partecipare a CoderDojo?

No, non è necessaria nessuna competenza pregressa.

Se mio figlio non ha partecipato agli incontri precedenti può registrarsi a qualsiasi incontro?

Si, perché all’inizio di ogni incontro si tiene una breve “lezione” introduttiva che consente anche a chi partecipa per la prima volta di poter seguire la lezione senza fatica. Inoltre i mentor intervengono per sopperire alle eventuali lacune e consentire al bambino, bambina, ragazzo o ragazza di stare al passo con quanto illustrato. Eventualmente potremmo suddividere i partecipanti in gruppi omogenei per competenza acquisita.

Cosa deve portare con se mio figlio per partecipare a CoderDojo?

L’unico materiale richiesto è un computer portatile. Non dimenticate il caricabatteria e il mouse. Inoltre occorre portare una merenda da consumare durante la pausa.

Quali sono i requisiti di sistema del portatile?

Il portatile può montare un sistema operativo Windows 2000/XP/Vista/7/8, Mac OSX 10.4 o superiore oppure Linux con distribuzione Debian / Ubuntu 12.4.

Occorre installare qualche tool particolare per poter seguire le “lezioni”?

All’inizio dell’incontro i mentor aiuteranno tuo figlio ad installare e configurare tutti gli strumenti necessari per potere partecipare alla “lezione”. Presentarsi con Scratch già installato aiuterà la classe a procedere più speditamente.

Quanto costa l’iscrizione ad un incontro di CoderDojo?

L’iscrizione è completamente gratuita.

Dove posso trovare la date degli incontri?

Una ottima idea è quella di iscriverti alla nostra Newsletter così sarai informato tempestivamente sulle iniziative CoderDojo in terra di Romagna. Le date degli incontri vengono concordate normalmente di mese in mese ed avvisiamo i genitori e i ragazzi via newsletter non appena fissiamo una data.

Cosa devo fare per registrare mio figlio a CoderDojo?

Il modo migliore iscriverti alla Newsletter così verrai informato ogni volta che saranno disponibili ticket gratuiti per il prossimo CoderDojo in programmazione.

Posso iscrivere mio figlio ad una lista di attesa nel caso i posti siano esauriti?

Per ragioni organizzative non gestiamo liste di attesa. Nel momento in cui un posto dovesse liberarsi ne verrà data pronta notizia attraverso i canali consueti.

E’ possibile registrarsi all’evento successivo a quello in programma qualora i posti fossero esauriti?

No, le iscrizioni all’evento successivo si apriranno solo ad avvenuta chiusura dell’evento in programma e verrà data notizia dell’apertura delle registrazioni al nuovo evento attraverso i canali consueti.

Posso iscrivere ugualmente mio figlio a CoderDojo Ravenna anche se veniamo da fuori provincia di Ravenna?

Certamente, anche se consigliamo di verificare in zen.coderdojo.com se esiste un dojo in una città più vicina.

Come faccio a sapere se c’è un CoderDojo nella mia città?

Occorre collegarsi a zen.coderdojo.com/dojo e scorrere la lista dei dojo fino ad arrivare alla sezione “Italy”. Se non si trova niente potresti costruirlo tu …

Vorrei che anche nella mia città | quartiere | cortile si facesse un CoderDojo perché mi sembra proprio una bella idea. Potete aiutarmi?

Certamente possiamo aiutarti. Se non l’hai già fatto puoi procurarti un bel po’ di documentazione qui: http://www.coderdojoitalia.org in particolare la pagina “inizia”; c’è molto da scoprire anche in inglese qui: https://coderdojo.org/

Poi puoi venirci a trovare mentre ne facciamo uno, di coderDojo: all’inizio saresti un osserva-tutor e potresti renderti conto meglio di cosa occorre sapere per poter condurre queste attività. Ma è molto più interessante fare l’osserva-coder e provare a interagire con queste piccole personcine guidando con discrezione il loro interesse e la loro curiosità. Se la cosa ti convince puoi darci una mano concretamente per qualche tempo, mentre spargi la voce nel tuo territorio, crei awareness e aspettative e sopratutto “contagi” altri potenziali coder e tutor. E poi ti puoi mettere in proprio!

Di solito preferiamo dare una mano a creare qualcosa di autonomo e sostenibile nel tempo piuttosto che andare direttamente noi in trasferta. Scrivici 🙂